Tu sei qui

Reuben Silverbird - sciamano di plastica e truffatore new age

Il vero nome di Reuben Silverbird è Reuben Ortiz. Vive in Austria dal 1999 è si proclama un discendende di Apache e Cherokeee ma nel corso della sua vita si era proclamato anche discendente di Cheyenne e Navajo. 

Il suo abito assomiglia agli abiti degli Indiani delle pianure, i Navajo o gli Apache non indossavano e non indossano il copricapo di piume. Aggiungerei che gli Indiani d'America con il documento di riconoscimento di appartenenza tribale sono autorizzati a possedere le penne di Aquila Reale. Il fatto che Reuben possiede un copricapo di penne di tacchino la dice lunga. Il suo abito rispecchia piùttosto l'immaginario europeo stereotipato, appreso dalla cinematografia hollywoodiana. 

Il vero curriculum di Ortiz è questo:

Nonnostante i tentativi di Ortiz di crearsi discendenza Nativo Americana diffondendo varie informazioni in rete dal 1960 siamo riusciti a risalire alla sua vera famiglia. Il presunto cognato Steven Coronado che ha giocato con i "Coronados" e poi i "Silverbirds" è in realtà il fratello minore di Reuben, Steven Ortiz. La storia che racconta Steven sulle sue origini è più veritiera.

Cita i nomi dei suoi genitori José Torres Ortiz e Florinda Naranjo Ortiz.

I genitori di Ortiz erano cittadini messicani che vivono in messico e che avevano un piccolo circo di famiglia e viaggiavano attraverso la frontiera negli Stati Uniti per esibirsi in Texas e New Messico. I loro concorrenti erano un'altra famiglia circense messicana con il nome Mendosa che visitava la stessa regione con uno spettacolo simile. 

Da quello che racconta Steven, suo padre ha cessato l'attività e venduto la tenda adurante la seconda guerra Mondiale. Steven racconta che Reuben non è nato cieco (come lui racconta). La sua cecità durò alcune settimane al massimo alcuni mesi. Inoltre Steven attribuisce la sua guarigione alla madre che pregò intensamente e non menziona nessun metodo di guarigione indiana. 

Ortiz afferma di essereil presidente di "Annual American Indian Nations Powwow" tuttavia questa organizzazione è sconosciuta a chiunque altro e le uniche tracce di questa organizzazione su google  sono collegati al suo alias Reuben Silverbird. 

Ortiz si presenta anche come un membro del consiglio del Museo degli Indiani d'America di New York. Il nome ufficiale di questa istituzione è "National Museum of the American Indian" e non c'è nessuna traccia di Silverbird o Ortiz nella lista degli amministratori presenti o emeriti. 
 

Sul suo sito, Ortiz sostiene di essere stato invitato a parlare presso "The International Spiritualist Federation" ma il sito di ISF ("The International Spiritualist Federation") non riporta nessun evento di questo tipo. 

Una cosa è assolutamente certa Reuben Silverbird NON  è un Nativo del Nord America, siamo di fronte all'ennessimo truffatore e milantatore. 

Reuben silverbird